AQUADOT - Società d'ingegneria | Ingegneria costruzioni idrauliche e costiere

Videos


Blankenese
Chiusa Hilpoltstein 2012

Tre chiuse nel canale

l canale Meno - Danubio · 2012

Il canale Meno - Danubio costruito tra il 1960 e il 1992 è un corso d'acqua navigabile di classe Vb che collega il Meno da Bamberg con il Danubio a Kelheim. Sul percorso a nord del canale vengono scavalcate 11 chiuse alte 175 metri e sul percorso a sud 5 chiuse di 68 metri di altezza. I 17 chilometri di lunghezza del tratto più alto del canale, tra la chiusa Hilpolstein e quella di Bachhausen è con i suoi +406 m NN è la più alta posizione della rete di collegamento acquea in europa. Il canale rende possibile tramite la sua connessione nel Reno un collegamento navigabile da Rotterdam nel mare del nord fino al porto di Costanza nel Mar Nero.

La costruzione del canale Meno ha avuto inizio nel 1960. Il percorso da Bamberg fino all'odierno porto di Nürnberg è stato terminato nel 1972. Durante il proseguimento dei lavori del percorso tra Nürnberg e Roth vennero arrecati danni alle strutture a causa della rottura di un argine nella parte superiore della città di Nürnberg (Katzwang). La verifica dei danni ha mostrato che il risciacquo dell' acquedotto del corpo dell' argine avrebbe potuto condurre, tramite il lavaggio del materiale della riva, alla rottura dell'argine. In seguito vennero tracciati i percorsi necessari dell'argine e una guida del canale venne scelta per la minimizzazione del rischio.

La costruzione della tratta sud, dalla chiusa Bachhausen fino alla chiusa Kelheim, era stata fortemente discussa negli anni '70 e '90 in particolare per aspetti ecologici, economici e di sicurezza tecnica.

Considerazioni ecologiche erano state mosse contro la continuazione del canale di navigazione nel corso d'acqua dell'Altmühl a sud della chiusa Dietfurt fino all' allacciamento del canale al Danubio. In questo tratto di canale, fino al completamento dell' MDK nel 1992, vennero effettuati i più grossi lavori di adattamento ecologico.

Le chiuse del canale Meno - Danubio sono lunghe 190 m, ampie 12.0 m e alte da 5,30 metri a 24,70 m. Sono prevalentemente progettate come chiuse di contenimento con bacini di risparmio. Con un altezza di 24,70 m, le chiuse Leerstetten, Eckersmühlen e Hilpostein, costruite tutte con lo stesso stile, sono le più alte in Germania. Le chiuse del canale furono costruite a partire dal 1966, da nord con la chiusa di Bamberg, fino all' inizio del 1991. L'ultima chiusa completata si trova a Berching, nella tratta sud del canale Meno - Danubio.

Le merci trasportate sul canale Meno - Danubio sono principalmente alimenti e foraggio agricolo seguite da prodotti forestali, agricoli, minerali, ferraglia, fertilizzante, ferro, acciaio, metalli non ferrosi, pietra e terra. La quantità di merce totale trasportata all'interno degli MDK varia dalle 5,3 milioni di tonnellate del 2011 fino alle 6,2 milioni di tonnellate del 2010 (Rapporto sul traffico 2011,WSD Sud).

Accanto al trasporto merci, gioca un ruolo importante con più di 180.000 posti persone nel 2011 il trasporto passeggeri, il trasporto passeggeri con cabine e il traffico turistico giornaliero.

Le riprese Video delle chiuse del Meno - Danubio Dietfurt, Kriegenbrunn e Hilpostein sono state prodotte dall'istituto di costruzioni idrauliche dell' Hochschule di Brema con il sostegno dell'ufficio idraulico e di navigazione di Nürnberg.



Chiusa Kriegenbrunn
Chiusa Dietfurt

Chiusa Hilpoltstein